Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

fiocchi di patate

Nella mia dispensa non mancano mai, li compro sfusi e li conservo in barattoli di vetro.  Fiocchi di patate Sono un derivato precotto delle patate e si possono usare anche come addensanti, spesso salvano a fine cottura primi al cucchiaio o piatti in umido ancora troppo liquidi. Alle volte capita che i liquidi da aggiungere in cottura  possano trarci in inganno, ma ecco che un cucchiaio di fiocchi di patate aggiunto alla preparazione ancora bollente (anche a fuoco spento), ha il potere di addensarla in un attimo. Si usano per dare corposità a una farcia per polpette, ripieni e polpettoni troppo appiccicosa e molle. I fiocchi di patate in alcune ricette si trovano come ingrediente principale come ad esempio gli gnocchi o il purè, il mio consiglio è di usare le patate sotto questa forma solo esclusivamente per una  preparazione dell'ultimo minuto, altrimenti usiamo le patate rosse o bianche. Un utilizzo un pò insolito sono le  sfere  fritte,  la forma a pallina  simula uno dei tagli d

Ultimi post

Polpette di riso

Stracchí no latte

cestini di polenta caldi

hummus ai capperi

Cicerchie con cavolo nero

pan bauletto con semola

Oggetti creativi con le terre

Tartine con salsa di avocado

Toast di patate

polpettone arrosto di lenticchie